Stagione Teatro Ragazzi 17.18: “La Shoah delle ragazze” / PERFORMANCE PREMIO ANDERSEN 2018

mercoledì 23 maggio 2018 - 21:00

ALTROVE STAGIONE TEATRO RAGAZZI 17.18
Mercoledì 23 MAGGIO 2018 – ORE 21

“La Shoah delle ragazze” / PERFORMANCE PREMIO ANDERSEN 2018

Reading con Matteo Corradini (Edizione Premio Andersen 2018)
In collaborazione con Rivista Andersen

Anne Frank, Etty Hillesum, Ilse Weber, Inge Auerbacher: bambine, ragazze, donne diverse. Storie parallele nella storia della Shoah, con parole che si richiamano e ritornano. Un’occasione per ricordare il passato, ma anche impressioni e pensieri sul presente, su cosa avviene oggi. Di cosa significhi leggere Anne Frank in uno stadio di serie A… MATTEO CORRADINI – Premio Andersen 2018 come protagonista della cultura per l’infanzia – porta a Genova un progetto che, combinando una molteplicità di forme espressive – lettura, video, musica – coinvolge adulti e ragazzi, seminando consapevolezza, sfatando pregiudizi, rendendo vivo il senso della Memoria.

INGRESSO LIBERO  
In collaborazione con Altrove – Teatro della Maddalena - Stagione Teatro Ragazzi, Narramondo TeatroMaddalena 52 Libreria L’albero Delle LettereANDERSEN la rivista e il premio dei libri per ragazzi
info@teatroaltrove.it
www.andersen.it

MATTEO CORRADINI – Nato nel 1975, è ebraista e scrittore. Pubblica con Rizzoli, BUR, Salani, Lapis. Dottore in Lingue e Letterature Orientali con specializzazione in lingua ebraica, si occupa di didattica della Memoria e di progetti di espressione. Dal 2003 fa ricerca sul ghetto di Terezin, in Repubblica Ceca, recuperando storie, oggetti, strumenti musicali. È tra i curatori del festival scrittorincittà (Cuneo). Ha fondato la Pavel Zalud Orchestra. Prepara conferenze musicali e regie teatrali. Tra i suoi ultimi libri, la cura del Diario di Anne Frank (BUR Rizzoli), la postfazione di Io sono una stella di Inge Auerbacher (Bompiani), La pioggia porterà le violette di maggio (Lapis), Siamo partiti cantando (RueBallu), La repubblica delle farfalle (Rizzoli).

Sabato 26 maggio 2018 a Genova (Palazzo Ducale, Sala del Munizioniere, ore 15.00) gli verrà conferito il Premio Andersen come Protagonista della cultura per l’infanzia per l’appassionata e competente opera di ricerca, approfondimento e divulgazione intorno alla didattica della Memoria anche e soprattutto attraverso una molteplicità di forme espressive – letteratura, musica, teatro – capaci di coinvolgere a consapevolezza, pure grazie all’emozione, i bambini e i ragazzi. Per l’impegno nella letteratura e nella cultura per l’infanzia e adolescenza coniugando l’acribia del ricercatore, la passione dell’attivista e il talento del narratore. (dalle motivazioni della Giuria del 37° Premio Andersen).

andersen_fb

Condividi su