Stagione Teatro 17.18: PICCOLI EROI

sabato 13 gennaio 2018 - 21:00

ALTROVE STAGIONE TEATRALE 17.18
Venerdì 27 – Sabato 28 APRILE 2018 – ORE 21
ATTENZIONE! Cambio date:
Venerdi 12 e Sabato 13 GENNAIO 2018, ore 21

 

PICCOLI EROI

Di e con Simona Gambaro
Regia Antonio Tancredi
Scene Simona Panella
Costumi Francesca Marsella
Luci e fonica Cosimo Francavilla
Produzione Teatro del Piccione
In collaborazione con Teatro della Tosse

Ai figli partiti…

Una stanza contornata da un bosco, all’interno un tavolo e sette sedie.
Tre notti da attraversare, tre case da abitare, tre personaggi femminili che, in sequenza, accolgono gli spettatori per farli viaggiare nel destino di chi coraggiosamente parte da casa per salvarsi la vita, o di chi si mette in viaggio, con altrettanto coraggio, per diventare grande.

Una storia umile ed esemplare allo stesso tempo, che si muove nell’ombra della grande Storia.

Racconta di donne che guardano i figli partire, con forza d’animo e speranza. Che restano ad abitare case vuote, ad aspettare notizie. Che danno battesimo al viaggio, ogni viaggio, con lacrime benedette, con profonda fiducia nella vita, con sapienza scritta nel loro corpo di donne.

E racconta di figli che partono, vicini e lontani. Eroi piccoli, perchè chiamati a crescere, ma anche piccoli perché invisibili agli occhi del mondo: eroi con l’iniziale minuscola, che affrontano fatiche più grandi di loro, viaggi più grandi di loro, dentro quella Storia maiuscola che procede inesorabile senza guardare in faccia nessuno.

Allora il racconto diventa narrazione universale del destino umano e allo stesso tempo nitida fotografia del presente: di tutti quei figli in cammino, migranti, partiti per cercare una vita degna e felice, che è diritto di tutti.

Invitati ad abitare la casa (ovvero le case) all’interno della scena, a mangiare, bere, scegliere e agire nello svolgersi della storia, sette ragazzi e ragazze diventano dapprima ospiti e poi sempre di più personaggi più o meno consapevoli del racconto stesso. Scelti a caso, senza nessuna preparazione e ogni volta diversi, incarnano la storia e compiono un viaggio nel viaggio: il viaggio narrato e quello agito dentro lo spettacolo. E così, lasciandosi guardare, raccontano di sé e di noi.

Uno spettacolo che vuole essere insieme una storia antica, una preghiera, una denuncia, uno sguardo sul presente, un inno alla speranza, un’esperienza viva e condivisa.

Dedicato ai figli che partono e a tutti noi che li guardiamo partire.

Lo spettacolo è rivolto a tutti, a partire dai 12 anni. É parte del progetto artistico COS’È CASA che indaga, attraverso laboratori teatrali, azioni di incontro e condivisione, spettacoli e ricerca, il tema dell’identità e della casa.

 

12_Piccolieroi_web

Condividi su