NOI di Danilo Macrì (mise en espace) / Stagione Teatro Altrove 17.18

sabato 9 giugno 2018 - 21:00

Venerdì 8 e Sabato 9 Giugno 2018, ore 21 / Stagione Teatro Altrove 17.18

NOI
di Danilo Macrì
Mise en espace

Con (in ordine alfabetico)
Eva Cambiale
Elena Dragonetti
Carlo Orlando
Raffaella Tagliabue

Regia  Carlo Orlando
Produzione: Narramondo & Altrove Teatro della Maddalena

// ma quando l’abbiamo fabbricato, questo nuovo tipo di uomo?
L’uomo – come lo possiamo chiamare? –  L’uomo pacato //

“NOI” di Danilo Macrì è un testo impolitico che parla di storia e politica. Viste da lontano e allucinate nel Cuore di Tenebra del nostro presente.
Desideriamo,insieme a voi, mettere insieme quelle due o tre cose che sappiamo di questo populismo.
Perché è un populismo dal volto feroce. Perché abbiamo bisogno di un rifugio per sentire senza paura il pericolo.

“Quando raccontarono a Borges dei desaparecidos e delle torture, lui ci rimase molto male. Disse che si era sbagliato. E che quei militari evidentemente erano degli incompetenti. D’altra parte con i dentisti al governo poteva andare ancora peggio. Per non parlare dei postini…pare che abbia detto così.
Per qualche strano motivo dentisti e postini sono i primi a venire in mente ogni volta che si parla di populismo. Ora che siamo al 25 aprile si levano molte voci sensate a dire di stare calmi: non siamo ancora al fascismo o ai militari incompetenti, in questo paese. È soltanto populismo. È soltanto antipolitica…
Una buona notizia.
Ad ogni modo non ci sembra sbagliato fermarci un attimo a mettere in ordine le due o tre cose che sappiamo di questo populismo. Perché è un populismo dal volto feroce.”
(Danilo Macrì)

* Lo spettacolo sostituisce in abbonamento “Come pesci in un acquaro, precedentemente annullato

banner_NOI_locandina

Condividi su