Intolerance off / The Life Aquatic

giovedì 24 maggio 2018 - 18:30

32858338_10155898259669177_9068160444287418368_n

 

Giovedì 24 maggio

Mare e cinema. Questi i due ingredienti di una serata costruita intorno alla figura del leggendario commandante J.Y. Cousteau e alla sue scorribande acquatiche.

 

h 18.30
IL MONDO DEL SILENZIO / Cousteau – Malle
1956, 86′

Nel 1956, con l’aiuto di un giovane Louis Malle per la regia, Jacques-Yves Cousteau girò il suo primo kolossal sottomarino, sfruttando lo stesso titolo del suo primo libro pubblicato pochi anni prima. Il film, che si aggiudicò la Palma d’oro al Festival di Cannes nel 1956 e l’Oscar come miglior documentario nel 1957, era uno dei primi a mostrare a colori l’ambiente sottomarino, e fu girato da un team di sommozzatori con il supporto della nave Calypso.

 

h 21.30

LE AVVENTURE ACQUATICHE DI STEVE ZISSOU / W.Anderson
2004, 118′

Steve Zissou è un famoso oceanografo e documentarista ormai in declino. Il film inizia con la proiezione del suo ultimo documentario, in cui si viene a conoscenza del fatto che, durante la spedizione, un animale mai visto prima e di cui non si vede traccia nella pellicola ha ucciso il suo migliore amico Esteban du Plantier. Nessuno degli spettatori è disposto a credere all’esistenza dello “squalo-giaguaro” -come l’ha battezzato Steve-, di conseguenza egli non riesce a trovare nessuno che voglia finanziare la nuova spedizione alla caccia dell’animale. In questa situazione di crisi fa la conoscenza di Ned Plimpton, un tranquillo ragazzo del sud, che dice di essere probabilmente suo figlio. Steve chiede a Ned di unirsi al suo equipaggio a bordo della sua nave, la Belafonte. Poco dopo, venuto a conoscenza delle cattive condizioni economiche in cui versa suo padre, Ned metterà a completa disposizione di Steve la sua eredità lasciatagli dalla madre morta. La spedizione può avere inizio. Dopo una serie di vicissitudini, in cui si assiste allo sviluppo del suo rapporto con Ned e con il resto dei suoi conoscenti più prossimi, Steve riesce a trovare lo squalo ma non ha il coraggio di ucciderlo. Il nuovo documentario sarà un enorme successo.

Durante la serata i ricercatori dell’Ass. Menkab presenteranno il loro lavoro sui cetacei del Mar Ligure.

Condividi su