Narramondo Teatro

Narramondo nasce qui, a Genova, durante l’anti G8, nel luglio del 2001.
E’ cresciuta mettendo insieme attrici ed attori che avevano in comune un forte impegno politico e un grande desiderio di portare in teatro la tragedia del mondo contemporaneo, le ferite del tempo presente.
Le tematiche maggiormente studiate, sviscerate ed amate sono state la Palestina, gli Anni di Piombo, l’Argentina dei desaparecidos e delle Madres; ma siamo passati anche da Chernobyl, dalla Valle Bormida, dalle Torri Gemelle, dalla Resistenza al nazifascismo italiana ed europea e siamo approdati una volta nella tragedia di Antigone e altre volte nelle storie fuori margine della drammaturgia contemporanea.
La ricerca di testi, lo studio degli argomenti, la militanza sono andati di pari passo con una ricerca formale, con l’allenamento attoriale, con l’invenzione di un teatro scarno, mai povero, essenziale e al contempo poetico, tragico a volte, ironico o aspro, ‘senza perdere la tenerezza’.
Abbiamo guardato e guardiamo la nostra storia recente e il nostro presente con gli occhi di chi si ribella al potere, di chi lotta contro l’occupazione, facciamo parlare le loro parole anche quando sono spietate, quando dicono di scelte difficili, estreme, di ragioni che fanno male alle orecchie e allo stomaco.

Ora abbiamo messo su casa – finalmente potremmo anche dire - all’Altrove Teatro della Maddalena, insieme ad amici che con noi avevano ed hanno tante cose in comune. Ora la sfida si fa più complicata e appassionante. Facciamo di tutto per rendere questo teatro, e la sua sala intitolata a Don Gallo prete da marciapiede e partigiano, un luogo d’arte, di bellezza, di solidarietà e di politica. Anche semplicemente di spensieratezza. Seguiteci Altrove.

http://www.narramondo.it
http://twitter.com/Narramondo_Ge
http://www.facebok.com/narramondo

logo_narramondo