Archivio ST 15/16

(R)ESISTIAMO ALTROVE
COSE DELL’ALTRO MONDO

STAGIONE TEATRALE 15.16
ALTROVE  Teatro della Maddalena

LOCANDINA: (scarica qui la locandina completa della Stagione 15.16)

VIDEO DELLA STAGIONE: https://www.youtube.com/playlist?list=PLasU88NNpuoBXuu8LyO-zne4gXR3aHGJk

Stare Altrove vuol dire essere fuori, distanti, distaccati. Ma il nostro non è uno stare. E’ un (R)esistere. Quindi tenere duro, ma poi insistere e cercare e inventare l’altrove. Darci da fare. Non vogliamo assomigliare troppo a noi stessi, replicarci, né, tantomeno, essere incoerenti con le nostre scelte. Non vogliamo abbandonare un sogno o abbassare le aspettative nostre e di chi ci ha seguito fino a qui.

Vogliamo continuare a cercare, dare senso, a domandarci e domandare. Vogliamo mantenerci in un Altrove vivo. (R)esistere Altrove vuol dire essere e stare “a mente aperta” senza smarrire la nostra natura di artisti e persone presenti al mondo contemporaneo. Vuol dire rimanere autentici, originali, ma anche sporgerci continuamente dalla finestra e vedere ciò che ci accade intorno. Tenerci vivi in ciò che siamo e sempre alla ricerca di qualcosa di più ampio, di più profondo. O più leggero. Mai superficiale.

La stagione 15-16 parte in salita, tuttavia, con un nuovo sforzo, perché esaurito lo slancio della prima ora, dell’inizio, stiamo procedendo ancora e incredibilmente senza sostegno, senza contributi adeguati, grazie ai quali avremmo potuto dare frutti in abbondanza alla città e offrire il giusto riconoscimento alle decine di volontari che lavorano gratis al teatro Altrove.

Per questo la stagione 15.16 cerca di arrivare molto in alto. Lo facciamo per il pubblico del quartiere e della città, quello che ci sta seguendo numeroso.

Ricominciamo dalla qualità, dalla coerenza, dalla bellezza, dal nuovo.

Qualità che si riconosce nella scelta di attori, autori e registi. Si va da OMBRETTA CALCO” (23-24 ottobre 2015) una regia di Peppino Mazzotta con la bravissima Milvia Marigliano (premio della Critica 2015!), a due atti unici di Samuel Beckett, interpretati da Eva Cambiale e diretti da Carlo Orlando “NOT I / ROCKABY” (19-20 febbraio 2016), una produzione Narramondo/Altrove), mentre dalla Rassegna di Drammaturgia 2015 del Teatro Stabile di Genova arriva “CANTO DELLA VALLE” (29-30 Aprile 2016), ora produzione Narramondo/Altrove, con Nicola Pannelli e Elisabetta Mazzullo e la regia di Matteo Alfonso.

Coerenza che troviamo  nelle nostre tematiche. Spettacoli che sono prima di tutto ciò che raccontano. “PADRONI DELLE NOSTRE VITE” (11-12 marzo 2016) di Ture Magro è uno spettacolo-testimonianza che ci parla di lotta alla mafia e corruzione dello Stato, che utilizza la narrazione insieme ad un uso originale di video-personaggi e ci restituisce un quadro doloroso ma inesorabile di una vita di soprusi.

“SALVOBUONFINE. Bisognerebbe anche occupare le banche” (5-6 Febraio 2016) coinvolgerà il pubblico, lo renderà partecipe, pur con toni ironici e surreali, del doloroso rapporto tra un uomo e il labirinto kafkiano delle banche;  la collaborazione con Teatro Cargo porterà anche all’Altrove lo spettacolo “QUESTA IMMENSA NOTTE” (18-19 Dicembre 2016) con Cristina Cavalli e Raffaella Tagliabue,  per assistere ancora allo struggente, cioè inadeguato e disperante tentativo di due ex detenute di ritrovare sé stesse e il mondo “fuori”. Spettacolo che ha visto la collaborazione con il carcere femminile di Pontedecimo; infine uno spettacolo sulla questione palestinese – un tema al quale Narramondo ha dedicato anni del proprio lavoro – visto con gli occhi di Rachel Corrie che in Palestina ha perso la vita. Uno spettacolo scritto da una giovane attivista che ha il potere di essere diretto, semplice, con un linguaggio ed un’energia che arrivano alla testa e al cuore degli spettatori, anche dei più giovani: “MI CHIAMO RACHEL CORRIE” (13-14 Maggio 2016).

Al notevole peso specifico delle tematiche fa contrasto la bellezza e la leggerezza di spettacoli nuovi, surreali e fuori dagli schemi come “MAC E BETH” (8-9 Aprile 2016) nel quale due strampalati artisti rivisitano il grande classico di Shakespeare in una forma del tutto nuova, portando uno stile ed un’ironia ancora non visti a Genova; oppure il racconto in lingua calabrese di “BESTIE RARE” (20-21 Novembre 2015), la vicenda di un bambino del sud contemporaneo, che precipita inconsapevolmente in una situazione paradossale, affronta il giudizio di una società atavica ma non ancora estinta e viene condannato senza possibilità di appello.

Tra coerenza e bellezza viaggiano i “grandi ritorni” del Teatro Altrove, i nostri “SCELTI DA VOI”, dal pubblico, tre spettacoli molto apprezzati nelle precedenti stagioni che vogliamo riproporre a chi ci segue con tanta fiducia e affetto: “DIECI” (7 Novembre 2015) con Elena Dragonetti – il primo spettacolo di coproduzione Narramondo/Altrove che ha già collezionato numerosi riconoscimenti, il premiatissimo “ANTROPOLAROID” (8-9 Gennaio 2016) di Tindaro Granata e “A.R.E.M.” (21-22-23 Genaio 2016) lo spettacolo sempre nuovo, sempre diverso che ha incantato, divertito e commosso non solo il pubblico serale ma anche quello dei più giovani, la domenica pomeriggio.
Infine anche quest’anno manterremo legami stretti con Sarabanda e quindi ospiteremo un fantastico appuntamento con Circumnavigando Festival: “IGLOO / Spettacolo di circo e Teatro” (26-27 Dicembre 2015).

Per quanto riguarda la Stagione Ragazzi confermiamo con grande gioia il Teatro del Piccione, al quale non vogliamo rinunciare e diamo inizio ad una importante collaborazione con “Andersen” (Rivista e Premio) che ci accompagnerà per tutta la stagione. Qui la multidisciplinarietà sarà ancora più evidente. Ci saranno musica, prosa, racconti epici, illustrazione dal vivo e anche spettacoli-creazioni che lasceranno un ricordo tangibile che i piccoli spettatori potranno portarsi a casa.
Questi in ordine di tempo gli appuntamenti del Teatro Ragazzi:
“FAVOLE AL TELEFONO” (DOM 15 Novembre 2015)“PINOCCHIO PRIMA DI PINOCCHIO” (DOM 13 Dicembre 2015)“LA PORTINAIA APOLLONIA” (DOM 24 E LUN 25 Gennaio 2016)“FESTA DI CARNEVALE E LABORATORIO DI MASCHERE E STORIE BISLACCHE” (DOM 7 Febbraio 2016)“NARCISO Racconto tragicomico di un mito” (VEN 4 Marzo ore 21)“PERFORMANCE PREMIO ANDERSEN 2016″ (Fine Maggio 2016). 

Resistiamo Altrove senza perdere la leggerezza.